Un termine usato a casaccio: il big bang

Moderatori: AndreA, David D'Ambrosio, Antonio Marino

Rispondi
FabioF
Messaggi: 5
Iscritto il: mer 11 apr 2018, 8:30

Un termine usato a casaccio: il big bang

Messaggio da FabioF » ven 25 mag 2018, 17:03

Ciao a tutti, ho letto questo post sul blog di Stefano Marcellini (è un ricercatore nel campo della fisica delle particelle) che ho trovato molto bello e semplice, su un tema sul quale siamo e ci siamo spesso interrogati.

Di seguito l'incipit, il link per leggerlo tutto e, come promesso in lista, una foto della mia camera da letto :D

L'idea del big bang, l'esplosione che avrebbe dato origine all'universo, stuzzica i pensieri di tutti, anche di chi di astrofisica sa poco o nulla, e invita a elaborare congetture che spaziano dalla scienza alla filosofia, e a volte fino alla spazzatura. Questa storia che prima era tutto buio e non c'era nulla, e poi all'improvviso buum!!! un botto pazzesco, una luce accecante, e mille pezzi scagliati in giro, e poi, tempo 14 miliardi di anni, anno più anno meno, eccoci qua, scatena indubbiamente l'immaginazione, con ragionamenti fra i più svariati. E magari sorge spontaneo chiedersi cosa ci fosse prima, oppure dubitare che tutto questo sia realmente accaduto. In fin dei conti come facciamo a essere certi di qualcosa che - dicono - è accaduto quasi 14 miliardi di anni fa? Per non parlare della stampa, che mediamente un paio di volte l'anno, ogni volta che avviene qualche scoperta importante in astrofisica, scrive che la teoria del big bang è messa in crisi (e anche Einstein, già che ci siamo). [...]

http://smarcell1961.blogspot.it/2018/05 ... -bang.html

Immagine

Fabio Filippi
Piera
Messaggi: 6
Iscritto il: gio 25 gen 2018, 17:51

Re: Un termine usato a casaccio: il big bang

Messaggio da Piera » ven 25 mag 2018, 19:38

Una spiegazione veramente semplice e allo stesso tempo scientifica,ho capito perfino io!Naturalmente sopra il tuo letto c’è un’immagine che testimonia quanto sei avanti nelle conoscenze,grande Fabio!
Rispondi